La Nostra Filosofia

Champagne è una parola che ha un suono meraviglioso. La pronunci è vieni catapultato in un mondo di bellezza e felicità. E’ armonioso, suadente…perfetto.

Berlo è pura emozione. Noi importiamo e distribuiamo Champagne delle più prestigiose Maison di Francia per regalare a voi la possibilità di godere di questo piacere.

Perlage di grande finezza e persistenza che nascono da terroir e tradizioni produttive uniche al mondo, dove la viticultura si intreccia con la storia umana in modo inscindibile, da secoli.

La vita ha bisogno di Champagne per essere pienamente vissuta. Compagno perfetto per attraversare le innumerevoli soprese che vi si presentano giorno dopo giorno, metro dopo metro.

Quando un uomo dice di no allo champagne, dice no alla vita. Pierre Segui

Champagne


Brut Origine

Origine

8 terroir

Varietà

40% Pinot Noir – 30% Chardonnay – 30% Pinot Meunier

Visiva

Colore dorato chiaro – Spuma fine e persistente

Blanc
Nature

Origine

6 terroir

Varietà

35% Pinot Meunier – 35% Chardonnay – 30% Pinot Nero

Visiva

Colore Oro chiaro – Perlage fine e abbondante

Blanc
de Chardonnay

Origine

4 terroir: Romery, Fleury la Rivière, Ay e Bassuet

Varietà

100% Chardonnay

Visiva

Colore Oro pallido limpido – Perlage fine ed elegante

Brut
Rosé

Origine

4 terroir: Romery, Damery, Fleury la Riviére e Ay

Varietà

40% Pinot Noir – 30% Chardonnay – 30% Pinot Meunier

Visiva

Colore dorato chiaro – Spuma fine e persistente

Brut
Millesime

Origine

3 Terroir: Ecueil, Romery e Fleury-la-Rivière

Varietà

35% Pinot Nero – 40% Chardonnay

Visiva

Colore giallo o brillante – Perlage delicato

Cuvée
René

Origine

2 Terroir: Romey (Crayères) e Ecueil (Crossats)

Varietà

70% Pinot Nero – 30% Chardonnay

Visiva

Colore oro fuso – Perlage finissimo ed elegante

L’
Authentique

Origine

3 Terroir: Ay, Ecueil e Romery

Varietà

60% Pinot Nero – 40% Chardonnay

Visiva

Color oro – Perlage estremamente fine e delicato

News & Tastings

Qui troverete tutte le news e le degustazioni di Life is Champagne a cura di Riccardo Gabriele